Boicottiamo il TGCOM.it

Navigando un po’ in rete mi sono avventurato sul sito del tgcom e piu’ precisamente sui commenti di utenti sulla manifestazione studentesca. Credo che non abbiano appellativi queste persone…ne riporto alcuni passi: continano gli scontri(spacciata per protesta)..ma sti ragazzi i genitori ce li hanno?li prenderei a schiaffi personalmente a uno a uno,maleducati,e sono solo violenti,perchè la sinistra è tale,non parlano … Continua a leggere

L’ipotesi di Calamandrei

“Facciamo l’ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuole fare la marcia su Roma e trasformare l’aula in alloggiamento per i manipoli; ma vuol istituire, senza parere, una larvata dittatura. Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e … Continua a leggere

Putin, è vero che divorzia? E Berlusconi fa il gesto del mitra

La domanda è arrivata proprio da una giornalista russa. “E’ vero che lei vuole divorziare? Non pensa a sua figlia, che oltretutto vive all’estero?” Imbarazzo alla conferenza stampa congiunta Putin-Berlusconi a Villa Certosa, ma il presidente russo non ha eluso la domanda, mentre il Cavaliere faceva un gesto scherzoso verso la cronista, mimando un mitra. “Si sa che mi piacciono … Continua a leggere

Eletta anche la moglie di Emilio Fede

La giornalista Diana de Feo, moglie del direttore di Tg4 Emilio Fede, è stata eletta in Campania nelle liste del Pdl. “Una santa con l’aureola autorizzata“, in questo modo la definiva l’Emilio nazionale qualche tempo fa. Al contrario la nuova senatrice argomentava del marito:”Per mascherare i suoi passi falsi è sempre stato un grande bugiardo, ma le sue bugie hanno … Continua a leggere

Adesso godetevelo tutto il vostro caro Silvio

Ed adesso godetevelo tutto il vostro caro Silvio!! Un grazie appassionato a tutti coloro che hanno pianto fino ad adesso e che lo hanno rivotato! Complimenti italiani, schiavi succubi di un criminale dichiarato! Inutile lamentarvi, dichiarare il vostro disappunto, condannare la sue malefatte, pentirvi sulla fiducia datagli, deriderlo! Non potete fare a meno di lui: falso lui ma soprattutto falsi … Continua a leggere

Un nuovo déjà vu

Da domani avrà inizio l’inferno. L’Italia si prepara al suo nuovo “vecchio” scenario. Il buco economico ritornerà ad essere buco economico, il caro benzina ritornerà ad essere il caro benzina, Napoli tornerà ad essere Napoli, gli scioperi torneranno ad essere scioperi, il conflitto d’interessi tornerà ad essere conflitto d’interessi, i seggi bollenti torneranno ad essere seggi bollenti, i comunisti che … Continua a leggere