Solo nella prossima primavera l’appuntamento storico con le prime collisioni di protoni all’interno del grande acceleratore Lhc del Cern di Ginevra

Rinviato di mesi, probabilmente per la prossima primavera, l’appuntamento storico con le prime collisioni di protoni all’interno del più grande acceleratore del mondo, il Large Hadron Collider (Lhc) del Cern di Ginevra, dopo il guasto diagnosticato nei giorni scorsi. Date precise ancora non sono uscite dalle riunioni che si susseguono in queste ore nella sede del Centro europeo per le … Continua a leggere

Incidente all’acceleratore. Cern, due mesi di stop a Ginevra

Il Cern di Ginevra ha annunciato che il super acceleratore di particelle Large Hadron Collider (Lhc) avviato il 10 settembre verrà fermato per almeno due mesi. Lo stop è dovuto a un incidente avvenuto venerdì in un settore. Gli esami preliminari hanno indicato che molto probabilmente la causa del problema è elettrica e riguarda la connessione fra due magneti. Il super … Continua a leggere

Cern: attacco hacker al sito web dell’acceleratore Lhc

Ha subito un attacco da parte di hacker il sito di uno dei quattro esperimenti dell’acceleratore Lhc del Cern di Ginevra. Gli hacker sono penetrati, senza fare danni, nella rete del Cern mercoledi’ scorso, ossia proprio nel giorno in cui la macchina e’ stata accesa ed hanno lasciato una pagina internet sul sito dell’esperimento Cms (www.cmsmon.cern.ch), che attualmente non e’ … Continua a leggere

Cosa è realmente un buco nero

Il buco nero è un corpo celeste dotato di un campo gravitazionale così intenso da impedire a qualsiasi oggetto e persino alla luce (emissione elettromagnetica) di allontanarsi da esso. Per tale motivo esso non può essere mai osservato direttamente e viene detto, appunto, “nero”. Un buco nero è caratterizzato da una superficie ideale, sferica, l’orizzonte degli eventi, il cui raggio … Continua a leggere

Ecco la verità sulla sicurezza dell’acceleratore LHC di Ginevra

Il Large Hadron Collider (LHC) può raggiungere un’energia che nessun altro acceleratore di particelle ha mai ottenuto finora, ma la natura produce di continuo energie superiori nelle collisioni dei raggi cosmici. Questioni riguardanti la sicurezza di ciò che potrebbe essere creato in queste collisioni tra particelle di alta energia sono state affrontate da molti anni. Alla luce dei nuovi risultati … Continua a leggere

La fine del mondo? Solo rimandata

Per questo 10 settembre ce la siamo cavata: sembra proprio che il mondo non finirà, almeno a breve. Tiriamo quindi un sospiro di sollievo, ma non abbassiamo la guardia, ci saranno altre occasioni. Almeno stando al tam tam online che sfodera un ricco calendario, per i prossimi anni, di profezie, leggende e diciamolo pure deliri sul possibile Armageddon. Navigando su … Continua a leggere