Fassino e consorte

Piero Fassino e la sua consorte Anna Serafini, nove legislature in due, saranno ancora parlamentari. Lo ha deciso il Partito, in deroga allo statuto che prevede un limite di tre mandati. Fassino spiega di non provare alcun imbarazzo. Per due motivi: la moglie ha una statura politica tutta sua e non deve nulla al marito; lui è un dirigente politico … Continua a leggere

ULTIMA INTERVISTA A PAOLO BORSELLINO: TRASMESSA DA RAINEWS 24 NEL CUORE DELLA NOTTE IL 19 NOVEMBRE DEL 2000

L’intervista fu rilasciata a Jean Pierre Moscardo e Fabrizio Calvi il 19 maggio 1992 (due giorni prima della strage di Capaci dove morì Giovanni Falcone) a due giornalisti francesi. Borsellino parla per la prima volta di un’inchiesta che coinvolge Berlusconi, Dell’Utri e Mangano. Borsellino Sì, Vittorio Mangano l’ho conosciuto anche in periodo antecedente al maxi-processo e precisamente negli anni fra … Continua a leggere

Romano Prodi: Procedimenti giudiziari

Romano Prodi è stato coinvolto in alcuni procedimenti giudiziari, in ciascuno di essi è stato riconosciuto non colpevole dalle accuse e non si è andati oltre le udienze preliminari: in alcuni casi è stata disposta l’archiviazione, in un caso si è prodotta sentenza, dichiarando il «non luogo a procedere» perché «il fatto non sussiste». Presidenza dell’IRI e vendita della SME … Continua a leggere

Il Dell’Utri 2

Il giudizio d’appello deve decidere se valutare o escludere tre nuovi capitoli di accuse. Intanto si chiude il caso Cirfeta e si apre il caso Giuffrida: il consulente di Bankitalia al processo è citato da Fininvest per danni. Mentre i giudici, a Palermo, stavano per leggere la sesta sentenza a suo carico,   Marcello Dell’Utri, a Milano, presentava alla stampa … Continua a leggere

LA LOGGIA P2

L’esistenza di una loggia massonica coperta, denominata “Propaganda 2”, emerge nel marzo del 1981 quando,  indagando sul caso Sindona, i magistrati di Milano, Turone e Colombo, sequestrano molti documenti nella villa e negli uffici aretini di Licio Gelli, grande maestro della massoneria, un personaggio dal passato quanto mai ambiguo.Tra quei documenti una lista di 953 nomi, per lo più di … Continua a leggere

Aldo Moro: VIA MONTALCINI

E’ ormai ”verita’ processuale” (il che non vuol dire che sia verita’) il fatto che Aldo Moro sia stato tenuto prigioniero, per tutti i 55 giorni del sequestro, nell’ appartamento all’ interno 1 di via Montalcini 8, nel quartiere Portuense, a Roma.   Un primo accenno ad una prigione di Moro era comparsa in un fumetto pubblicato all’ inizio di … Continua a leggere

Guzzanti: «Prodi conosceva il covo di Moro»

«Via Gradoli era un luogo noto al leader dell’Unione». La replica del Professore: «Insinuazioni, lo querelo» Le presenta come «verità pazzesche» di quello che è uno dei misteri più fitti della storia d’Italia: il caso Moro. A evocare il fantasma degli anni di piombo è Paolo Guzzanti, senatore di FI e presidente della commissione Mitrokhin che svela retroscena inediti del … Continua a leggere

La legge salva-Dell’Utri

Giustizia fai-da-te: dopo rogatorie, falso in bilancio e legittimo sospetto, arrivano il patteggiamento allargato, l’inutilizzabilità delle intercettazioni telefoniche e le immunità parlamentari. Con l’aiuto, dal centrosinistra, di Marco Boato. Una norma sui tabulati telefonici sembra fatta su misura per il senatore di Forza Italia sotto processo a Palermo. E infatti… Palermo, processo a Marcello Dell’Utri, pomeriggio di giovedì 10 aprile. … Continua a leggere